Italian Journal of Criminology

The official journal of the Italian Society of Criminology

di Linda Alfano • Tullio Bandini • Rosagemma Ciliberti


Negli ultimi decenni i ruoli genitoriali e familiari hanno subito profonde trasformazioni che hanno liberato la maternità e la paternità da schemi rigidamente preordinati. Il presente contributo si propone di esaminare - attraverso l’analisi di due consulenze tecniche relative all’accertamento della significatività del ruolo paterno nello sviluppo dei figli – la incidenza della differenza di genere nell’esercizio della genitorialità, sia nei suoi rapporti con la formazione professionale dei periti, sia con la cultura socio-giuridica attuale. L’esame delle storie di vita descritte nel presente lavoro ha messo in evidenza come le trasformazioni sociali e familiari intervenute negli ultimi decenni ed in particolare il crescente coinvolgimento dei padri nella crescita educativa, affettiva ed emotiva dei figli, piuttosto che creare lo spazio per una ridefinizione dei tradizionali ruoli di genere all’interno della coppia e della famiglia, abbiano determinato una sostanziale “de-differenziazione” dei generi e delle funzioni della genitorialità con una progressiva neutralizzazione delle funzioni parentali.


Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Scienze della Salute (DISSAL),

Rosagemma Ciliberti

Giudice Onorario Tribunale per i Minorenni di Genova; Dipartimento di Scienze della Salute (DISSAL) Università degli Studi di Genova

Linda Alfano

Professore Emerito, Università degli Studi di Genova

Tullio Bandini
Per corrispondenza: ROSAGENNA CILIBERTI email: e-mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 4/2015



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici