Italian Journal of Criminology

The official journal of the Italian Society of Criminology

di Cristiano Barbieri • Guido Travaini • Palmina Caruso • Silvio Ciappi • Isabella Merzagora


Scopo del presente contributo è di dimostrare l’applicabilità della tecnica d’analisi nota come “autopsia psicologica” anche in casi storici nei quali siano rimasti interrogativi insoluti, o dubbi rispetto alle motivazioni, o alle azioni che hanno portato al decesso della vittima. In quest’ottica, l’autopsia psicologica può prospettarsi non solo come un punto d’arrivo di una pratica che mira a ricostruire, laddove sia possibile, lo stato mentale pre-mortale del soggetto deceduto, ma potrebbe rivelarsi anche un interessante punto di partenza laddove emergano ulteriori elementi o spunti interpretativi utili per procedere con nuove indagini, anche se ad opera di altri (le diverse agenzie di controllo sociale). Paradigmatico in tal senso risulta il decesso di Michele Sindona, caso in cui la dinamica ed i moventi che hanno portato alla morte del banchiere per avvelenamento in un carcere di massima sicurezza presentano ancora oggi tratti oscuri


Isabella MERZAGORA, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli Studi di Milano

Silvio CIAPPI, Istituto Progetto Uomo di Montefiascone (Viterbo) - Pontificia Università Salesiana

Palmina CARUSO, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli Studi di Milano

Guido TRAVAINI, Università Vita e Salute San Raffaele di Milano

Cristiano BARBIERI, Sezione di Medicina legale e Scienze forensi, Università degli Studi di Pavia


Per corrispondenza: Cristiano BARBIERI -  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 2/2019



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici