Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Stefano D’Auria

La criminologia si è sempre occupata dello studio della criminalità politica e, all’interno di questa, particolare attenzione è stata devoluta all’anarchismo e agli anarchici. Ci si sta riferendo soprattutto all’anarchismo insurrezionalista che, tra le varie tipologie di anarchismo, è senz’altro quello maggiormente incline alla realizzazione di condotte tipicamente delittuose. Il XIX secolo è stato un periodo di grande attività e fervore per gli anarco-insurrezionalisti al punto da causare un confronto tra le scuole criminologiche del tempo sulle motivazioni che inducevano un individuo ad abbracciare la causa anarchica e a commettere crimini per essa. L’affaire Caserio è stato particolarmente indicativo di questo confronto. Qualche decennio dopo è stata la stessa criminologia ad assumere tinte tipicamente politiche ed anarchiche e a dare avvio alle c.d. teorie abolizioniste, caratterizzate da una critica radicale degli istituti penitenziari e del sistema penale in generale –teorie che hanno trovato un notevole supporto nel pensiero di autori dell’anarchismo classico come Kropotkin, Berkman, ecc. Attualmente, l’attività dei gruppi anarco-insurrezionalisti è molto intensa – un’analisi sociologica e criminologica del fenomeno cercherà di chiarire i loro intenti e il loro modus operandi.


Avvocato specializzato in “Scienze forensi, Criminologia, Investigazione, Security, Intelligence”.

Stefano D'Auria
Per corrispondenza: STEFANO D'AURIA,  e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 4/2015



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici