Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Felice Carabellese e Carmen Zelano

La storia dei sequestri di persona ha avuto in Italia  per una serie di motivazioni storiche, sociali, culturali e politiche, una connotazione non esclusivamente criminale, avendo assunto di fatto caratteristiche che la hanno resa unica in Europa. Questo genere di reato dopo una grande diffusione nel tempo ha finito per non rientrare più tra gli interessi delle diverse associazioni mafiose che in precedenza ne costituivano il motore principale. Altre forme di sequestro di persona – i sequestri lampo – sembrano tuttavia aver attratto l’interesse di bande criminali specializzate. Gli autori, dopo aver descritto l’evoluzione storica e le diverse tipologie dei sequestri di persona tradizionali, si soffermano sulla descrizione di differenti tipologie di sequestro lampo, nelle due varianti attualmente note, le rapine prolungate e le rapine con prelievo di ostaggio, per poi tracciare infine, un profilo sulle nuove tipologie di sequestri di persona consumati nell’ambito del traffico dell’immigrazione clandestina.


Università degli Studi di Bari
Felice Carabellese, Carmen Zelano
Per corrispondenza: Felice Carabellese - Sezione di Criminologia e Psichiatria Forense, Di.M.I.M.P., Università degli Studi di Bari, Policlinico Universitario, P.za G. Cesare, Bari, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 3/2007



DOWNLOAD PDF

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici