Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Oriana Binik


L’articolo affronta il tema della fascinazione indotta dal crimine da un punto di vista culturale ponendo l’attenzione su due aspetti: la dimensione emotiva che la caratterizza e il ruolo che essa assume nella società contemporanea. Dal punto di vista delle emozioni, si ipotizza che il “sublime” costituisca l’esperienza emotiva da porre al centro del processo di fascinazione e si propone un’analisi che traccia un parallelismo tra i concetti di “sublime” (Burke), “awe” (Haidt & Keltner) e “perturbante” (Freud). Per quanto riguarda il ruolo assunto dalla fascinazione indotta dal crimine e dal sublime nella società contemporanea, si propone una riflessione intorno ai concetti di godimento, mercificazione e di effervescenza collettiva, ispirata al pensiero di Lacan e di Maffesoli.


Dottoranda in Criminologia, Università di Milano Bicocca

Oriana Binik
Per corrispondenza: Oriana Binik, Dottoranda in Criminologia, Università di Milano Bicocca - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 4/2014


compra


Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici