Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Paolo Roma • Elisa Piccinni • Stefano Ferracuti


Il contributo affronta il tema della validità diagnostica e descrittiva dei questionari della famiglia MMPI nei contesti di applicazione forensi. Sono confrontate le scale di validità del MMPI-2, MMPI-2-RF e del MMPI-A, suddividendo le stesse in stili di risposta. È affrontato il tema della modalità di discriminazione tra simulazione, dissimulazione e autenticità del soggetto. Sono inoltre delineati gli sviluppi futuri dell’interpretazione dei questionari in ambito forense.


Professore a Contratto, Università La sapienza, Facoltà di Medicina e Psicologia: Psicologia, Pedagogia e Servizio sociale

Paolo Roma

Università La sapienza, Facoltà di Medicina e Psicologia: Psicologia, Pedagogia e Servizio sociale

Elisa Piccinni

Professore Associato, Università La sapienza, Facoltà di Medicina e Psicologia: Psicologia, Pedagogia e Servizio sociale

Stefano Ferracuti
Per corrispondenza: Paolo Roma, email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 2/2016



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici