Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Anna Maria Giannini, Emanuela Tizzani, Andrea D’Amore


L’identificazione dell’autore di un reato è uno dei principali obiettivi della Polizia Giudiziaria. Nel panorama degli strumenti e delle procedure per giungere a tale risultato, l’identikit è entrato nell’immaginario collettivo come quella pratica di Polizia che, sulla base del ricordo di un testimone, consente a un disegnatore di tracciare le caratteristiche del volto dell’autore di un reato. Scopo di questo lavoro è descrivere i processi psicologici implicati nella raccolta testimoniale durante la realizzazione di un identikit, al fine di suggerire una procedura d’intervista che consenta agli operatori di mettere a proprio agio il testimone o la vittima e facilitarne il ricordo senza introdurre elementi suggestivi.

Il funzionamento di alcuni processi quali memoria, attenzione, percezione, percezione dei volti, infatti, influisce sulla formazione e rievocazione del ricordo, nei vari momenti del percorso di composizione del volto, dall’attimo in cui si forma la traccia, durante il crimine, a quando questa traccia deve essere recuperata dalla memoria, durante la realizzazione dell’identikit. La procedura che si intende proporre si basa sul protocollo di intervista per la composizione dei volti di Karen Taylor, artista forense che ha collaborato con diverse Polizie Statunitensi, rielaborata dagli Autori al fine di adattarla alla realtà culturale italiana. L’intervista, applicabile sia qualora ci si avvalga di software dedicati, sia che si realizzi l’immagine con il disegno a mano libera, è stata costruita mettendo in relazione la prassi operativa con i dati scientifici, che rappresentano il fondamento dei suggerimenti procedurali.


Università degli Studi di Roma, Sapienza.

Anna Maria Giannini

Università degli Studi di Roma, Sapienza.

Emanuela Tizzani 

Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, Servizio Polizia Scientifica.

Andrea D’Amore
Per corrispondenza: Emanuela Tizzani - email: emanuela.tizzani(at)gmail.com

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n°4/2012



DOWNLOAD PDF

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici