Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Alessandro Caffò • Roberto CatanesiRomy Greco • Ignazio Grattagliano • Ernesto Toma • Alessandro Taurino • Andrea Bosco


Lo sviluppo e diffusione delle Tecnologie di Informazione e Comunicazione ha comportato un profondo mutamento delle modalità con cui si apprende, ci si relaziona agli altri e si costruisce la propria identità. Internet e i social media sono strumenti e contesti utili a migliorare conoscenze e abilità ma espongono anche al rischio di coinvolgimento in relazioni violente e interazioni aggressive. Il Cyberbullismo si riferisce a un comportamento aggressivo, intenzionale, messo in atto da uno o più individui con mezzi elettronici, in modo ripetitivo e continuativo, contro una persona che non può opporsi facilmente (Smith e coll., 2008). Lo studio ha lo scopo di approfondire l’effetto di Internet e dell’uso di strumenti tecnologici di comunicazione sulla qualità delle relazioni tra adolescenti, con specifico riferimento ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Il campione di studio è costituito da un gruppo di 85 studenti di età compresa tra i 10 e i 13 anni. I risultati confermano la presenza di bullismo e cyber bullismo, come pure suggeriscono interessanti relazioni tra i due fenomeni. Inoltre emerge che solo in particolari condizioni strumenti di tecnologici di comunicazione e internet aumentino i rischi di coinvolgimento in interazioni aggressive.

.


Dipartimento di Giurisprudenza, Libera Università SS Maria Assunta (LUMSA) sede di Taranto

Romy Greco


Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Ernesto Toma


Dipartimento Interdisciplinare di Medicina, Università degli Studi di Bari, Aldo Moro.

Roberto Catanesi

Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Ignazio Grattagliano, Alessandro Taurino, Andrea Bosco, Alessandro Caffò

Per corrispondenza: IGNAZIO GRATTAGLIANO  - e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 1/2017



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici