Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Laura De Fazio • Chiara Sgarbi

La complessa vicenda degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG), a fronte delle evidenti criticità di tali luoghi per l’internamento degli autori di reato non imputabili per infermità mentale e socialmente pericolosi, ha portato nel 2015 alla loro progressiva e definitiva chiusura. Contestualmente, il legislatore ha disposto la loro sostituzione con le “Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza” (REMS), quali strutture di carattere prettamente terapeutico, improntate sui principi della sanitarizzazione e territorializzazione del trattamento. Il presente contributo intende osservare il risultato di questo tortuoso e significativo percorso di superamento e trasformazione della misura di sicurezza, conclusosi ufficialmente nella primavera del 2017, con il cessato funzionamento dell’ultimo OPG, e con la realizzazione sul territorio regionale delle nuove REMS.


Prof. Associato di criminologia, Dipartimento di Giurisprudenza - Università degli studi di Modena e Reggio Emilia

Laura De Fazio


Dottore di Ricerca in Scienze Giuridiche, Assegnista di Ricerca, Dipartimento di Giurisprudenza - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Chiara Sgarbi


Per corrispondenza: LAURA DE FAZIO  - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 3/2017



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici