Rassegna Italiana Di Criminologia

Organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia

di Maria Chiara Giorda • Antonio Cuciniello • Mariagrazia Santagati


Il presente contributo offre alcune coordinate per una analisi interdisciplinare del radicalismo violento di matrice religiosa legato alle giovani generazioni europee con background immigrato. A partire da una riflessione sui termini con cui si discute del fenomeno della radicalizzazione violenta (tra fondamentalismo e terrorismo), il saggio si concentra sul nesso violenza/religione legato all’Islam e alla falsa percezione dell’Islam come (unica) religione violenta. Nelle conclusioni si riflette su come un nuovo sapere storico-sociologico è necessario antidoto all’ignoranza all’interno e relativamente alle culture religiose.


Storica delle religioni, Dipartimento di Studi Umanistici, Università di Roma Tre

Maria Chiara Giorda

Arabista e islamologo, Università cattolica del Sacro Cuore (Milano)

Antonio Cuciniello

Ricercatrice, sociologa dell'Educazione, Università Cattolica del Sacro Cuore

Mariagrazia Santagati

Per corrispondenza: Maria Chiara Giorda • email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tratto da: Rassegna Italiana di Criminologia n° 4/2017



COMPRA

Abbonamenti

Enti: Italia € 80,00
Estero € 120,00
Privati: Italia € 70,00
Estero € 110,00
Soci SIC: Italia € 55,00
Estero € 85,00

Le richieste d’abbonamento e ogni altra corrispondenza relativa agli abbonamenti vanno indirizzate a:
info@pensamultimedia.it  - Pensa MultiMedia Editore s.r.l. - Via A. Maria Caprioli, 8 - 73100 Lecce - tel. 0832.230435

Per maggiori informazioni clicca qui.

Segreteria

Di.M.I.M.P.
Sez. di Criminologia
Università degli Studi di Bari
Tel. 080 5478282
Fax 080 5478248

Contatti

Pensa MultiMedia Editore s.r.l.
Via A.M. Caprioli, 8
73100 Lecce

oppure scrivici